Barbabietola: l’ortaggio che cura depressione, fegato grasso, problemi alla vista e malattie cardiache

Ingrediente comune in moltissimi piatti, dalle insalate alle zuppe, è un ortaggio molto consumato nel nostro paese. La barbabietola, oltre ad essere buonissima, è una grande fonte di sostanze nutritive: dalla vitamina C allo zucchero, dai minerali agli antiossidanti. Tutte sostanze necessarie per il nostro organismo.

Nonostante nello scorso secolo la coltivazione dell’ortaggio sia stata dedicata sopratutto alla produzione di zucchero, la barbabietola continua ad essere un alimento di prima scelta e indispensabile per una dieta sana. Un noto medico ungherese, Alexander Frerenegui, ha dimostrato che la barbabietola cruda può addirittura aiutare a prevenire il cancro.

La barbabietola è ottima per trattare l’ipertensione e migliorare la circolazione del sangue, proteggendo il cuore. Inoltre, essendo ricca di zucchero naturale, dà molta energia pur avendo poche calorie.

Essendo ricca di betaina, una sostanza che è utile nel trattamento di problemi come la depressione, la barbabietola protegge il cervello e stimola le funzioni cerebrali.

La barbabietola è ricca d’acqua, e favorisce la pulizia del fegato prevenendo l’accumulo di grasso. Vitamine, minerali e antiossidanti prevengono un grandissimo numero di patologie croniche, cancro incluso.

Inoltre, le vitamine contenute nella barbabietola stimolano la vista, evitando la degradazione maculare. Il potassio contenuto nella barbabietola rinforza e promuove la salute del cuore.

(Visited 10 times, 1 visits today)