Cerveteri, donna trascinata dalla corrente: salvata

A correre in soccorso del bagnante in difficoltà per la forte corrente, Andrea Misuraca, assistente bagnante FIN ed esperto SUP Rescue

Cerveteri, donna trascinata dalla corrente: salvata –

Stava facendo il bagno e a causa della forte corrente non riusciva più a rientrare verso riva.

Brutta avventura ieri per una donna che aveva deciso di rinfrescarsi in mare tra la spiaggia libera che si trova tra il Six e l’Oceansurf.

Per fortuna nelle vicinanze c’erano dei ragazzi che proprio in quel momento stavano praticando SUP Surfing.

Uno di loro, Andrea Misuraca, sentendo la donna urlare si è avvicinato per prestarle soccorso.

Andrea Misuraca
Cerveteri, donna trascinata dalla corrente: salvata

Il ragazzo, assistente bagnante FIN ed esperto SUP Rescue, è intervenuto velocemente utilizzando le tecniche per posizionare a bordo del Sup la donna, per condurla a riva.

Il salvataggio con la tavola da soccorso SUP Rescue è sempre più diffuso per la velocità di intervento e la facile individuazione del bagnante, vista la posizione eretta dell’operatore.

Per questo motivo, questo tipo di salvataggio è entrato ufficialmente nelle ordinanze di balneazione di diverse capitanerie di porto del territorio.

Il SUP Rescue viene utilizzato come mezzo di monitoraggio e soccorso in molti eventi che prevedono un’affluenza numerosa di bagnanti.

Non a caso, un team di operatori SUP Rescue sarà presente durante il Jova Beach Party nella stessa area dove Andrea ha effettuato il salvataggio.

(Visited 28 times, 1 visits today)