Cesare Battisti, Matteo Salvini si prende il merito: crisi di nervi di Luigi Di Maio, il ridicolo commento

“Il Brasile non è più terra di banditi. Matteo Salvini, il piccolo regalo è in arrivo”, twitta Eduardo Bolsonaro, deputato figlio del presidente brasiliano. Il messaggio che è passato è chiaro: il referente italiano è il vicepremier leghista. Suo il merito della cattura. Non del ministro degli Esteri o del ministro della Giustizia, in questo caso, agli occhi di tutti, il merito è di Salvini.Leggi anche: Cesare Battisti sta per atterrare, Salvini scatenato: l’ultima promessa


E la cosa non è piaciuta al Movimento 5 stelle, riporta La Repubblica in un retroscena. I grillini sono molto irritati, su twitter cercano in extremis di intestare il successo al Guardasigilli pentastellato Bonafede. “Grazie ad Alfonso per il lavoro svolto!”, dice Luigi Di Maio senza ovviamente citare il collega leghista: “Siamo orgogliosi della perseveranza del ministero della Giustizia che non ha mai mollato di un millimetro, tenendo costanti contatti con il Brasile”, scrivono a verbale i capigruppo grillini di Camera e Senato. “Per qualcuno è un regalo, in realtà è un atto di giustizia”, sbotta il grillino Nicola Morra.

Ma la Lega non ci sta: “Il risultato è figlio dell’amicizia tra Bolsonaro e Salvini”, ribatte il sottosegretario leghista Picchi. Di fatto Salvini ha oscurato tutti, compreso il premier Giuseppe Conte che per emergere dice: “È stata premiata la nostra determinazione”.  

https://www.liberoquotidiano.it/news/politica/13418810/cesare-battisti-matteo-salvini-merito-arresto-nervosismo-m5s-luigi-di-maio.html
(Visited 11 times, 1 visits today)