Elefante africano in Germania costretto a trainare le slitte dei bambini sulla neve

Le immagini parlano da sole. Non capita tutti i giorni, infatti, di imbattersi in scene come quella documentata dal filmato pubblicato da Basta Delfinari.
Un elefante africano sulla neve, è già di per sè qualcosa di assolutamente insolito. Se poi, a questo si aggiungono le temperature glaciali che, nel periodo natalizio hanno interessato la Germania e le slitte che il pachiderma è costretto a trainare, il cocktail è perfetto.

Talmente perfetto che, non appena il video ha iniziato a circolare, disappunto e rabbia si sono tradotti in diverse petizioni online di protesta contro il circo che ha partorito l’idea.
Mambo, questo il nome del gigantesco elefante, non proviene da Paesi come il Sud Africa dove, saltuariamente, qualche fiocco di neve imbianca il suo territorio.
E’ soltanto uno degli ospiti del Weihnachtszirkus Circus e quella neve che calpesta, è caduta a quindicimila miglia da casa sua.

Reutlingen, è una pittoresca cittadina tedesca dove la neve, di questi tempi, solitamente abbonda.
I bambini, felici ed eccitati come non mai, da quel manto candido, inforcano scarponi e slitte.
Imbacuccati, in un attimo sono già pronti a partire. Imbottiti da maglioni e guanti, sciarpe e cappelli che quel freddo, sotto gli occhi dei genitori, neanche lo sentono.
Sì, si divertono come matti, quei bambini.

(Visited 8 times, 1 visits today)