IO E IL GOLF – Capitolo 11

Capitolo 11

Incontri particolari, giocando a golf, io ne avevo avuti anche in fatto di animali. Difatti, io fui molto emozionato a vedere al Parco De’ Medici Golf Club le cicogne (in foto) che si posavano lungo il percorso di golf. Io vidi anche delle nutrie che uscivano dai laghi del Parco De’ Medici e che le nutrie si pulivano teneramente il viso. Un incontro con un animale sul percorso mi costò addirittura una palla da golf; perché dopo aver effettuato un colpo mentre io stavo giocando sul campo Nord sempre qui al Parco De’ Medici; dopo aver effettuato un colpo io non trovavo la mia pallina da golf perché un cane aveva portato via la mia pallina dopo che io avessi effettuato un colpo molto buono. Il regolamento prevede la ripetizione del colpo, perché il cane è un agente estraneo al gioco e quindi senza penalità bisogna ripetere il colpo da dove era stato tirato e non giocare la palla dal punto in cui la palla è atterrata, perché in ogni caso, anche senza penalità, ma comunque per regola la distanza raggiunta viene comunque persa ed il colpo seguente potrebbe essere migliore ma anche peggiore.

Un altro incontro spiacevole con un cane, addirittura fuori dal campo da golf, ma comunque nell’ambiente del golf, questo incontro spiacevole mi successe nel club house, quando io stavo al bar; di colpo io sentii urlare la gente:

Nooo!!”

Io non avevo minima idea che quell’urlo avesse a che fare con qualcosa che mi riguardasse; perché la mia sacca da golf era già in macchina, quindi io non capivo cosa potesse essere successo. Io avevo lasciato però la mia borsa per il mio cambio di vestiti dopo essermi lavato dopo aver giocato a golf. Difatti, io avevo lasciato la mia borsa del cambio di vestiti nella sala d’ingresso del Parco De’ Medici. La gente presente urlava perché un cane era entrato nella sala ed il cane aveva scaricato il suo bisogno liquido sulla mia borsa.

Ovviamente, io mi allarmai ed io reclamai con la persona della direzione del circolo. Ma tutto questo non servì, perché anche se il cane fosse del circolo, la direzione non volle prendersi alcuna responsabilità.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Lascia un commento