Le corna ed i metallari: La storia del gesto e differenze con I.L.Y.

Ad oggi fare le Corna è il gesto più diffuso tra rockers e metalhead, ma in quanti sono a conoscenza dell’origine? Ma soprattutto perchè il gesto delle corna? e perchè è diverso dal segno I.L.Y.?

I.L.Y.: Cosa significa? Perchè non ha nulla a che fare con la musica rock/Metal?

I.L.Y.

Il gesto I.L.Y, è formato da pollice, indice e mignolo alzati e gli altri due chiusi, non è altro che la sigla di I Love You. Già per questo in un concerto non andrebbe mai usato, altrimenti qualcuno potrebbe fulminarti li sul posto. Tralasciando qualsivoglia frase goliardica, approfondiamo il significato e la nascita del gesto.
Erroneamente c’è la credenza che le corna con il pollice aperto siano il segno del rock e quello del metal siano solo le corna.

Fin dagli anni ’70 questo modo di comunicare si è diffuso a macchia d’olio in tutta la popolazione americana. Il segno I.L.Y. non è altro che una fusione delle tre lettere del ASLAmerican Sign Language, ovvero il linguaggio dei segni usato negli Stati Uniti.
Per questo è fuori luogo usarlo in altri contesti.

Le corna: Il gesto più famoso nel mondo del metal nato per caso e diventato un must.

Corna

In Italia, se ad un passante a caso facessi questo gesto potresti essere protagonista di tante botte. Anche qui, scherzi a parte, nella nostra nazione ha svariati significati, dal negativo “cornuto” al gesto scaramantico “anti-sfortuna”. 

Nel mondo musicale ha un altro significato, o meglio, è diventato il simbolo di una corrente. Ronnie James Dio ne fu l’artefice, il suo vero nome è Ronald James Padavona ha origini italiane (come si evince dal cognome). 
Egli stesso raccontò di come questo gesto è nato, era in tour e mentre si esibiva puntò in aria il braccio facendo le corna.

Ronnie James Dio e le corna

Nacque in modo spontaneo, non c’era nulla di preparato. Ma perchè le corna? sempre in un’intervista, il caro e defunto Dio, disse che fare le corna era un gesto scaramantico che, sua nonna di origini calabresi (o abruzzesi non si sa, I ricordi dell’artista erano piuttosto confusi sulle sue origini), faceva spesso come porta fortuna. Ed è qui che l’artista, in modo del tutto naturale, e probabilmente senza pensare a cosa sarebbe diventato, creò il simbolo di un genere musicale.

(Visited 15 times, 1 visits today)