Operata quando era già morta per nascondere l’errore: tre chirurghi a processo

20150923_c1_c2_tommasina_morta_boscotrecase

Morta in sala operatoria per una colecistectomia sbagliata, rinviati a giudizio tre chirurghi. Il gup Emma Aufieri del tribunale di Torre Annunziata ha accolto le richieste formulate dalla pm Antonella Lauri, fissando il processo per tre medici dell’ospedale di Boscotrecase.

I chirurghi Alberto Palomba, Alberto Vitale e Antonio Verderosa sono accusati a vario titolo di omicidio colposo e falso. L’8 marzo del 2013 operarono alla colecisti la 25enne Tommasina De Laurentiis, che morì a causa di una grave emorragia interna.

http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/ESTERI/errore_medico_operata_morta/notizie/1585075.shtml

(Visited 5 times, 1 visits today)

Lascia un commento