QUESTIONARIO DEI MOSTRI NUMERO 13

QUESTIONARIO DEI MOSTRI NUMERO 13

A cura di Pietro Sciandra

Cerca su www.youtube.com:Pietro Sciandra

15 domande a cui rispondere. Tutti pronti? Si parte!

1.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

Travestito da guardia, ma senza abbandonare la tua preziosa bisaccia e l’oro, raggiungi gli altri assassini. Sono tutti e quattro ubriachi, sebbene un po’ meno di quello che hai ripulito, ma ti guidano senza inconvenienti all’interno della fortezza. Eccoti qui, finalmente! Stenti a crederci, ma l’astuta beffa ti ha dato via libera. Oltrepassi il posto di guardia della torre est, poi pianti in asso la compagnia, lasciando procedere le guardie da sole. Dall’angolino in cui ti sei riparato si intravede una scala a chiocciola che risale all’interno del palazzo. La imbocchi senza far rumore e raggiungi un corridoio. Rifletti un attimo per orientarti: se giungi da est, questo passaggio corre lungo la facciata del palazzo, e tu devi arrivare al centro, alla torre di Hasan ibn as-Sabbah. Devi trovare un modo per avvicinarti! Continui a salire la scala e sbuchi all’improvviso in una sala piena di guardie. Resti nell’ombra, al riparo dell’entrata, e osservi la scena: dieci guardie stanno dormendo su brande e pagliericci, e tutti hanno al fianco un libro di preghiere. Altri due assassini sono svegli e discutono. Cosa non puoi fare?

A.Attraversare la stanza tenendosi nella zona d’ombra

B.Usare uno degli oggetti che tieni nella bisaccia

C.Restare nascosto e ascoltare la conversazione

D.Attaccare le due guardie sveglie

2.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

Sei di fronte ad una gigantesca creatura bavosa, uno dei numerosi abitanti di questo giardino fantastico. Si tratta di una delle ultime ___ ___, chiamate così a causa delle sei appendici irte di punte, simili a grosse mazze ferrate: una temibile arma di difesa. L’animale punta gli occhi peduncolati su di te: sei stato scoperto!

Cosa manca su ___ ___?

A.Lumache pungenti

B.Lumache ferrate

C.Chiocciole mazziere

D.Chiocciole appuntite

3.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

Chissà a cosa si riferisce il mago? Preferisci non scoprirlo ed esci dalla stanza mormorando delle scuse. Shawar ti lancia un’occhiata triste: “Peccato!” sospira. Puoi anche lasciare il villaggio, ma dove non puoi andare?

A.Al quartier generale dei templari

B.Dallo speziale

C.Alla locanda

D.Alla casa isolata

4.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

Richiudi piano la porta della voliera: ora che sei all’interno, il canto degli uccelli ti sembra ancora più assordante. Osservi ammirato il piumaggio multicolore di quelle creature alate, non hai mai visto uccelli di queste specie!Ecco un altro tesoro della fortezza! Completamente affascinato dallo spettacolo meraviglioso, non senti avvicinarsi il guardiano; l’uccellatore appoggia sulla tua spalla una mano guantata di metallo brillante. Sull’altro braccio tiene appollaiato uno splendido falco pellegrino dal becco affilato, con la testa chiusa in un cappuccio di cuoio. Sei stupefatto, anche lo stesso uccellatore è un rapace: come?

A.La testa è quella di un avvoltoio, con le ali sul suo dorso

B.La testa è quella di un’aquila reale, e sul suo dorso spunta un paio d’ali dalle piume bianche e nere

C.La testa è quella di un falco, e sul suo dorso non ci sono ali

D.La testa è quella di un condor, le sue ali sul suo dorso sono sempre aperte

5.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

Mentre la statua si mette in movimento, noti al centro del suo torace una fessura intagliata in un massiccio blocco di giada. Sembrerebbe una serratura, fatta apposta per la tua chiave di giada. Subito un’intuizione ti attraversa la mente: la chiave serve a fermare la statua! Ogni volta che vincerai un assalto nel corso del duello, sottrai normalmente i danni inflitti al tuo avversario, poi lancia una seconda volta i dadi: se il risultato è 11 o 12, vorrà dire che approfittando di un colpo ben riuscito hai infilzato la chiave di giada nel petto di chi?

A.Thalos

B.Abdul Al-Azhred

C.Shawar

D.Uccellatore

6.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

Cerchi di non attirare troppo l’attenzione e attraversi la sala a piccoli passi leggeri, raggiungendo la porta sul fondo. I maghi, completamente assorbiti dallo studio dei loro testi, non fanno caso alle tue mosse. Trepidante, ruoti la maniglia ed entri…Sei davanti ad un pozzo che emana una strana luce azzurra, come se l’acqua o il liquido che contiene brillasse per la presenza di centinaia di zaffiri. Dietro al pozzo, due passaggi separati da alte pareti di marmo bianco si allontanano verso il fondo della sala perdendosi nelle tenebre impenetrabili. Li osservi un attimo: sembrano l’ingresso di un labirinto. Non dev’essere molto grande, probabilmente occupa soltanto questa sala. Avventurarsi lì dentro senza precauzioni potrebbe costare la vita! Per quale misterioso disegno quest’ala della fortezza è stata consacrata ad un simile dedalo? Torni accanto al pozzo e osservi le pareti di mattoni color ocra: la luce azzurrina ti affascina. Puoi uscire subito e riattraversare la sala di studio senza fermarti. Ma quale delle seguenti scelte tu non puoi fare?

A.Calarti nel pozzo che potrebbe condurre ad un passaggio

B.Ti rivolgi al mago seduto ad un tavolo

C.Ti rivolgi al mago che sta studiando in piedi davanti ad un leggio 

D.Ma prima di uscire, vuoi riempire uno dei tuoi otri con questo liquido blu scintillante 

7.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

La tua sola speranza è di colpire l’unico occhio del mostro con un colpo di spada o una pugnalata. Il duello sottomarino comincia. Ma che mostro stai affrontando?

A.Ciclope munito di mazza ferrata

B.Drago con un solo occhio centrale

C.Piovra velenosa

D.Uomo pesce con un solo occhio centrale

8.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

Gli uomini-ratto giacciono a terra. Uno di loro ha una chiave ___, appesa al collo con una catena riccamente lavorata. Come è questa chiave e quindi cosa manca su ___?

A.Luccicante

B.Di bronzo

C.D’oro

D.D’argento

9.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

Tiri fuori lo splendido rubino (in foto) che hai conquistato uccidendo ___ sulla riva del fiume. Chi hai ucciso e quindi cosa manca su ___?

A.La guardia della fortezza

B.Il drago

C.Uomo-ramarro

D.Uomo-lucertola

10.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

Dalla sommità della collinetta vedi un vecchio disteso sul suolo pietroso. Ha una gamba rotta, e tenta con difficoltà di respingere a colpi di bastone gli assalti di un gigantesco uccello. Conosci di fama questo volatile: quale?

A.Falcone

B.Roc

C.Yllerlon

D.Motha

11.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

La scala è più grande di quella precedente. Un folto e morbido tappeto ricopre i gradini, e le pareti sono nascoste da ricche tende intessute di fili d’oro. La tua salita viene interrotta da un pianerottolo immerso nella più completa oscurità. Seguendo le pareti a tastoni scopri una porta, ed entri in una stanzetta bianca fortemente illuminata. Candele, torce, lampade ad olio, globi iridescenti sono incastrati alle pareti o appesi al soffitto. Non c’è un solo angolo della stanza che sia in ombra, ed il riflesso accecante di queste centinaia di sorgenti luminose ferisce i tuoi occhi abituati all’oscurità dei sotterranei. Ti chiedi a cosa possa servire una simile stanza, ma i tuoi pensieri vengono bruscamente interrotti: perché?

A.Perché ti trovi davanti a colui che stavi cercando, Hasan ibn as-Sabbah chiamato il vecchio della montagna 

B.Perché ti trovi davanti a un cavaliere vestito di nero che è il tuo doppio magico

C.Perché ti trovi davanti ad un genio che è uscito dal pozzo

D.Perché ti trovi davanti all’uccellatore che è un uomo-aquila

12.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

Fai un cenno amichevole alla guardia, poi ti avvicini e sussurri la parola d’ordine. Cosa non potrai dire?

A.Gerusalemme

B.Costantinopoli

C.Babilonia

D.Samarcanda

13.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

Tu vuoi usare una delle misteriose pozioni che ti ha dato lo speziale. Ma quale pozione non esiste?

A.Blu

B.Viola

C.Gialla

D.Verde

14.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

Il tuo braccio è debole, ma riesci comunque a sfoderare la spada. L’anestetico emesso dalla drosera dimezza la potenza dei tuoi colpi. Ma cosa stai affrontando?

A.Albero strangolatore

B.Lupo mannaro

C.Piovra velenosa

D.Pianta carnivora

15.Tratto dal libro gioco “Il vecchio della montagna”:

Improvvisamente ti ricordi del dono del genio dell’oasi: una pergamena contenente un incantesimo d’illusione! L’istinto ti dice che ___ invocato da Abdul Al-Azhred è anch’esso niente più di un’illusione. Senza perdere altro tempo, tiri fuori la pergamena e leggi la formula magica: una dopo l’altra, le parole pronunciate svaniscono dalla pergamena, che si dissolve nell’aria. Ma ora, davanti a te è comparso un cavaliere nero dall’armatura scintillante, armato fino ai denti. Il cavaliere si slancia contro ___ che lancia un grido di terrore. Appena entrano in contatto, le due illusioni si annientano a vicenda! Avevi visto giusto. Cosa manca su ___?

A.Il demone

B.Il falcone

C.L’uccellatore

D.Lo spirito dell’aria

Elenco risposte esatte

1.D

2.C

3.A

4.B

5.A

6.A

7.C

8.D

9.B

10.C

11.B

12.A

13.B

14.D

15.A

Giudizio finale

Risposte esatte giudizio

Da 0 ad 8 scarso

Da 9 a 12 buono

Da 13 a 15 esperto

(Visited 5 times, 1 visits today)