Rieti, il cordoglio del mondo sportivo per Stefano Colasanti: «Eri un amico, ci mancherai»

RIETI – Sono infiniti i messaggi di cordoglio del mondo dello sport, locale e non, dopo la scomparsa di Stefano Colasanti. Cinquant’anni, praticamente tutta la vita trascorsa nel calcio, tra Lisciano, Centro Italia, con il quale ha vinto anche un campionato di Promozione e Leonessa. Tutti, proprio tutti, hanno voluto dedicare un pensiero a Stefano, che negli ultimi anni era diventato un grande appassionato di futsal. Grande tifoso del Real Rieti, e attuale allenatore del Cittaducale Calcio a 5 femminile. Ecco i messaggi per Stefano.

REAL RIETI
ll Real Rieti si unisce al cordoglio e al dolore della famiglia Colasanti per la prematura scomparsa dell’amico Stefano, strappato alla vita da un destino beffardo.
È morto da eroe, mentre svolgeva il suo lavoro, nei panni di Vigile del Fuoco, nell’intento di mettere in sicurezza altre vite umane.Lo ricorderemo sempre come uno dei tifosi più affezionati del nostro club, presente al PalaMalfatti in varie vesti: da semplice spettatore, ma anche tra i componenti della squadra VVFF che presidiano i nostri incontri casalinghi, nonché da allenatore della formazione femminile di calcio a 5 di Cittaducale, che sul nostro parquet ha svolto allenamenti e gare.Ciao Stefano, non ti dimenticheremo. Che la terra ti sia lieve.

Alle parole del club si sono aggiunte anche quelle del patron Roberto Pietropaoli: “Caro Stefano, sei stato presente al PalaMalfatti per tifare la mia squadra, la tua scomparsa è stata per me un grande dolore. Riposa in pace amico mio, resterai sempre nel cuore del mio Real”. Per Stefano anche un post apparso sui profili social della Divisione Calcio a 5

FC RIETI
Il Football Club Rieti esprime tutto il suo cordoglio alla famiglia Colasanti per la perdita del caro Stefano.
Una notizia che ci lascia scioccati per la perdita di un grande appassionato di calcio, scomparso mentre svolgeva il suo lavoro di Vigile del fuoco nella tremenda esplosione di oggi pomeriggio sulla Salaria.

UISP RIETI
Abbiamo appena appreso la notizia del decesso del nostro amico Stefano Colasanti.vittima dell’esplosione sulla via Salaria. E’ davvero difficile per la Uisp di Rieti parlare dell’amico scomparso in una occasione come questa… Se ne va una persona perbene.. il cordoglio unanime..della Struttura di Attività Calcio a 5..del Settore Arbitrale..e dei tantissimi amici che lo hanno incontrato nei campi di gioco. 
Con Stefano scompare una persona sensibile, capace, aperta, sempre disponibile e soprattutto un amico carissimo che lascia in tutti quelli che lo hanno conosciuto un vuoto difficile da colmare.
Una vena di dolore, tristezza e malinconia ci attraversa tutti. 
Caro Stefano,ci mancherai. 
Uisp Rieti
la Presidente
Caterina UBERTINI

REAL ULTRAS BOYS
Colasanti Stefano, in ricordo del nostro amico, fratello, eroe che si è prodigato tra le fiamme, tra la vita e la morte. A lui va il nostro rispetto e il cordoglio alla sua famiglia, vittima del coraggio che il pompiere nell’anima riserva, eroe, colui che dona la sua vita per il prossimo, nonostante la paura delle fiamme, in queste raggiunge la sua gloria. Dal gruppo Real Ultras Boys va il nostro abbraccio a Stefano, i suoi cari. IL POMPIERE PAURA NON NE HA, RIPOSA IN PACE.

https://www.ilmessaggero.it/rieti/rieti_morto_stefano_colasanti-4153451.html

 

(Visited 14 times, 1 visits today)