Roma, incendio in uno sfasciacarrozze: timori nube tossica a Primavalle

Un incendio di vaste proporzioni è divampato all’interno di un deposito auto in via Mattia Battistini, 116 a Roma. Una colonna di fumo nero si è sollevata su tutta la zona Ovest della Capitale. Sul posto sono subito intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco con autobotti e la Polizia di Stato. Sembra che a causare l’incendio e la conseguente nube siano state alcune auto che si trovavano all’interno dello sfasciacarrozze. Le fiamme sarebbero inizialmente scoppiate da un’auto depositata all’interno del centro di demolizione e poi si sono rapidamente propagate. Il calore ha provocato l’esplosione di vetri e pezzi di altre autovetture, causando una serie di esplosioni in quanto le vetture coinvolte nell’incendio sono oltre 50. Diverse le esplosioni dai serbatoi dei veicoli. Secondo quanto si è appreso dai pompieri, la struttura è stata completamente distrutta dal rogo. L’incendio è stato circoscritto.  Gli abitanti hanno immediatamente chiuso le finestre per non respirare il fumo e la nube nera. Non ci sono feriti. Sono tutti da chiarire i motivi dell’incendio. Immediatamente il traffico in tutta la zona è andato in tilt. Intervenute sul posto anche numerose pattuglie di Vigili Urbani per le chiusure delle vie coinvolte. La presidente del municipio XIII Giuseppina Castagnetta ha tranquillizzato i cittadini per aver prontamente attivato tutte le misure di prevenzione e di soccorso per far fronte all’emergenza. I Vigili del Fuoco e della Protezione civile hanno evacuato due palazzine in Via Sisto IV. Raggi a Battistini per monitorare situazione La sindaca di Roma Virginia Raggi, si è recata su luogo dell’incendio in via Mattia Battistini per monitorare la situazione annunciando che l’Arpa è già al lavoro per controllare le emissioni in atmosfera. L’incendio si sta spegnendo .

 

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Incendio-sfasciacarrozze-Battistini-paura-nube-tossica-centro-demolizione-3d17eb54-0814-44bb-b53f-0b6fe85f40cd.html

 

 

(Visited 7 times, 1 visits today)

Lascia un commento