Timore per una possibile epidemia causata dalla malattia x (sconosciuta)

Nella lista delle patologie potenzialmente pandemiche compare per la prima volta una «disease X», non identificata ma in grado di fare milioni di casi e di morti nel mondo

Malattia non identificata , causa un’epidemia con milioni di morti: suona così l’allerta emanata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, che ha aggiornato – come ogni anno – la lista delle malattie potenzialmente pandemiche per cui mancano ancora armi di difesa. Per la prima volta compare “disease x”, una patologia sconosciuta. Nell’elenco compaiono, nell’ordine: febbre emorragica Congo-Crimea (causata da un virus del genere Nairovirus), malattia da virus Ebola, febbre emorragica di Marburg (un filovirus appartenente alla famiglia Filoviridae), febbre di Lassa (anch’essa emorragica virale), sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus (Mers), sindrome acuta respiratoria grave (Sars), infezione da virus Nipah (o altri Henipavirus), febbre della Rift Valley (zoonosi virale), infezione umana da virus Zika, “malattia x”. Tutte patologie potenzialmente mortali per cui non esistono cure o vaccini efficaci.

http://www.corriere.it/salute/malattie_infettive/18_marzo_12/timore-una-possibile-epidemia-causata-malattia-x-sconosciuta-60000a8a-25e7-11e8-a182-70ad6c277db6.shtml?refresh_ce-cp

 

(Visited 2 times, 1 visits today)