WhatsApp, utenti allarmati: è necessario rimuovere la foto profilo

Il mese di maggio ora giunto al termine ha lasciato in dote delle notizie su WhatsApp molto inquietanti. Due settimane fa gli stessi sviluppatori della piattaforma hanno invitato gli utenti a star attenti ad uno spyware in grado di rubare chat e comunicazioni segrete tra due o più individui. La presenza di questo spyware non fa che confermare una tesi già molto conosciuta: nonostante i passi in avanti fatti, sulla chat di messaggistica è impossibile ora parlare di totale sicurezza per gli account.

WhatsApp, i motivi per cui è necessario nascondere l’immagine dell’account

Per sfortuna degli utenti non vi è solo un problema conversazioni. Le persone che utilizzano WhatsApp devono fare attenzione anche alle foto profilo. In scia alla popolarità di Instagram ed anche di Facebook, anche sulla chat si utilizza un’immagine per caratterizzare il proprio account. Ma vi è una differenza: se i social sono ben attrezzati per contrastare i rischi, su WhatsApp le cose stanno in maniera diversa.Leggi anche:  WhatsApp, utenti ancora sorpresi: la chat elimina una funzione

Su WhatsApp, ad esempio, eventuali sconosciuti possono visualizzare a tutto schermo le immagini copertina e quindi possono anche scattare dei semplici screenshot. Una combo del genere nel recente passato ha fatto proliferare i profili fake sulla chat di messaggistica.

Una contromossa attraverso cui garantirsi maggior sicurezza è però disponibile. Chi vuol evitare ogni genere di guai è chiamato ad una pronta modifica delle impostazioni relative alla visualizzazione della foto copertina. Attraverso la sezione Privacy ognuno può scegliere di disporre la visualizzazione della foto profilo ai soli amici o ai contatti che sono stati salvati nella rubrica.

(Visited 18 times, 1 visits today)