A Lucca aprono giardini della scultura

Nuovo percorso espositivo a Lucca per opere appartenenti alla collezione della Fondazione Ragghianti: è ‘I giardini della scultura Pier Carlo Santini’, nel complesso monumentale di San Micheletto, intitolati a Santini che ne fu il direttore e che contribuì in modo determinante, attraverso la realizzazione di molte mostre sulle mura e nell’Orto botanico, all’arrivo della maggior parte di queste opere in città.
Il nuovo allestimento, realizzato col sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e che sarà inaugurato domani, intende dare alle opere, già presenti da anni nel primo e nel secondo chiostro del complesso, una collocazione che permetta una lettura e uno spazio di godimento proprio per ogni scultura, secondo un disegno generale e organico. Le opere più fragili si troveranno nella sala di lettura della biblioteca della Fondazione Ragghianti, anche queste in una nuova disposizione. Tra gli artisti esposti da Giò Pomodoro a Pietro Cascella e Giuliano Vangi.

 

foto George Tatge da Archivio Regione Toscana diffuso ufficio stampa Davis & Franceschini

http://www.ansa.it/toscana/notizie/2016/12/16/a-lucca-aprono-giardini-della-scultura_45dcf38f-61c2-487a-92c9-8f51af6ca902.html

 

(Visited 16 times, 1 visits today)