Adrian, lettera a Celentano: il cartone che avremmo voluto vedere? Quello sulla tua vita