„Anziano segregato tra urine e feci di cane: arrestata una donna, voleva appropriarsi della casa“

Maltrattamento anziani 3-2

 

Anziano maltrattato in casa da una donna: si prendeva la pensione e puntava alla casa del 77enne
„In manette una 41enne. La vittima, un uomo di 77 anni, picchiato ripetutamente e costretto a vivere in condizioni indecorose“
Anziano maltrattato in casa da una donna: si prendeva la pensione e puntava alla casa del 77enne
„Segregato in casa da una donna che aveva ospitato ritenendola in difficoltà. Poi l’amara realtà con la vittima, un anziano di 77 anni, picchiato, umiliato e costretto a vivere in condizioni di vita indecorose mentre la sua carnefice, una donna 41enne, si ‘mangiava‘ la sua pensione con l’obiettivo di liberarsi della vittima e far proprio il suo appartamento Ater. “
Anziano maltrattato in casa da una donna: si prendeva la pensione e puntava alla casa del 77enne
DONNA IN MANETTE – Una vicenda amara alla quale la Squadra Mobile della Polizia ha messo un punto quando ha eseguito  la misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Roma con divieto di accedervi senza l’autorizzazione del giudice procedente e del divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla persona offesa nei confronti di una donna nata nel 1974 accusata di maltrattamenti e lesioni aggravate nei confronti di un anziano di settantasette anni.“
Anziano maltrattato in casa da una donna: si prendeva la pensione e puntava alla casa del 77enne

OSPITALITA’ ALLA DONNA – L’uomo,  vedovo, aveva fornito ospitalità alla donna, accogliendola in casa propria, dopo che questa era stata cacciata da casa della madre, decidendo così di aiutarla, visto che disponeva di una camera libera. In cambio dell’ospitalità ricevuta, la donna, invece, aveva attuato un piano escogitato per appropriarsi prima della pensione e, poi, dell’abitazione assegnata all’anziano dall’Ater.

INCAPACE DI INTENDERE E DI VOLERE – Inizialmente, la donna ha anche tentato di far dichiarare l’anziano incapace di intendere e di volere, cercando di trovare dei medici che potessero attestare inesistenti disturbi psichiatrici ma, non riuscendo nel proprio intento, ha iniziato a segregare l’anziano in casa, lasciandolo da solo per l’intera giornata, abbandonato nel suo letto, dal quale non poteva nemmeno scendere perché munito di alte sponde metalliche di contenimento, fiaccandolo così sempre più nel corpo e nello spirito.

http://www.romatoday.it/cronaca/maltrattamento-anziano-recluso-picchiato.html

 

 

 

 

 
(Visited 5 times, 1 visits today)