Asia Argento condannata per violenza sessuale su minore, l’inquietante dettaglio: lei, nell’ultimo mese…

Nelle settimane dello scandalo di Harvey Weinstein, la sua principale accusatrice Asia Argento ha investito Twitter di messaggi, re-tweet e commenti al veleno. E così ha continuato anche nei mesi successivi, con un ritmo forsennato. L’ultimo tweet risale al 24 luglio, condividendo il famoso appello anti-Salvini di Roberto Saviano “Dove siete? Perché vi nascondete?”. Poi più nulla. Silenzio assoluto. Cosa le è successo? Dov’è? Si sarà forse nascosta? O magari avrà avuto qualcosa di meglio, anzi peggio a cui pensare? Ad esempio, risolvere la brutta grana legale che l’ha vista condannata per violenza sessuale su minore, secondo quanto riferito dal New York Times. Ha pagato a Jimmy Bennett, 17enne all’epoca dei fatti, un risarcimento di 380mila dollari e secondo il NY Times il primo versamento è partito ad aprile. 

 

https://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/13367826/asia-argento-twitter-silenzio-ultimo-messaggio-roberto-saviano-luglio-condanna-violenza-sessuale-jimmy-bennett.html

 

(Visited 84 times, 1 visits today)