Baby squillo: clienti vip e patteggiamenti segreti