Blitz del Parlamento europeo: ora ci impone le famiglie gay