• Mer. Dic 2nd, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Bud Spencer e il futuro: “Il mio ultimo piatto di spaghetti? Lo mangerò con Gesù” „Bud Spencer e il futuro: “Il mio ultimo piatto di spaghetti? Lo mangerò con Gesù”“ Potrebbe interessarti: http://www.napolitoday.it/cronaca/bud-spencer-ultimo-piatto-spaghetti-intervista.html Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/NapoliToday

DiPaul Polidori

Apr 28, 2016

Bud Spencer e il futuro: “Il mio ultimo piatto di spaghetti? Lo mangerò con Gesù”

Bud Spencer è probabilmente il napoletano più popolare e amato in Germania. In una recente intervista al Welt am Sonntag a proposito del suo nuovo libro, l’86enne Carlo Pedersoli (questo il suo vero nome) ha toccato, oltre al cibo, temi intimi e più che mai importanti.

“Nella mia vecchiaia avanzata ho bisogno della religione più che mai. Ho bisogno della fede. Credo in Dio, è ciò che mi salva – spiega – è nulla ciò a cui prima attribuivo un grande valore. Lo sport, dove volevo affermarmi, la popolarità. Chi si inorgoglisce per queste cose, chi insegue solo il successo, la fama, è un idiota”.

Pungolato dal giornalista a proposito della morte, Bud spiega di vivere il futuro “con dignità”. “Questa è la parola decisiva, la ripeto spesso. Devo avere questa dignità, nella vita. E quando arriverà il giudizio. Devo andare incontro alla morte con dignità”.

Bud Spencer e il futuro: “Il mio ultimo piatto di spaghetti? Lo mangerò con Gesù”
„”La morte non mi fa paura – ha spiegato infine Bud al giornale tedesco – Perché credo che non si muoia veramente. Esiste la vita dopo la fine. Come ultimo pasto immagino un piatto di spaghetti, lo condividerei con Gesù Crusto”.“

bud-spencer-carlo-pedersoli-2

http://www.napolitoday.it/cronaca/bud-spencer-ultimo-piatto-spaghetti-intervista.html

(Visited 15 times, 1 visits today)