Carceri, “Oltre quei tre metri quadrati”