Coronavirus, 427 morti. L’Italia supera la Cina per numero di vittime. 2.498 ricoveri in terapia intensiva

Continua ad aumentare drammaticamente il numero dei morti causati da Coronavirus in Italia. Sono 427 i decessi ufficializzati da Angelo Borrelli, capo nazionale della Protezione Civile, durante la conferenza stampa giornaliera del 19 marzo. Dall’inizio dell’epidemia, dunque, le vittime diventano 3.405 e l’Italia supera la Cina per numero di decessi. 4.480 i nuovi contagi da Covid19 registrati, quindi gli attualmente positivi diventano 33.190. Di questi 2.498 sono ricoverati in terapia intensiva e 14.935 sono in isolamento domiciliare, asintomatici o con lievi disturbi. Ospedalizzati in altri reparti gli altri 15mila circa. Il numero dei casi dall’inizio dell’epidemia diventa di 41.035. Le guarigioni sono state quantificate in 415. Il numero totale di coloro che hanno superato la malattia diventa quindi 4.400.

https://corrieredellumbria.corr.it/news/home/1533378/coronavirus-italia-altri-427-morti-superata-cina-numero-decessi-terapia-intensiva-isolamento-domiciliare-angelo-borrelli-conferenza-stampa.html
(Visited 5 times, 1 visits today)