Coronavirus, 5 possibili vaccini italiani: già partiti i test preclinici. A metà maggio primi risultati

Sono cinque i possibili vaccini italiani contro il Coronavirus e i test preclinici sono già partiti. Lo ha dichiarato all’agenzia Ansa Luigi Aurisicchio, amministratore delegato dell’azienda biotech Takis, che si sta occupando proprio dei test. I primi risultati del lavoro ci potrebbero essere già intorno alla metà del mese di maggio. La sperimentazione sull’uomo, però, non potrà partire prima dell’autunno. Aurisicchio ha spiegato all’Ansa che i vaccini sono basati sulle diverse regioni della proteina Spike che è considerata la principale arma con la quale le cellule respiratorie dell’uomo vengono aggredite dal virus. Contestualmente ai vaccini, quasi in tutte le aree del mondo si sta lavorando anche sui farmaci per combattere il Covid19.

https://corrieredellumbria.corr.it/news/coronavirus/1548897/coronavirus-vaccino-vaccini-italiani-partiti-test-preclinici-risultati-meta-maggio-sperimentazione-uomo-autunno.html
(Visited 5 times, 1 visits today)