Coronavirus, a Borgorose infettata un’anziana di Torano. Il figlio era tornato da Milano: tampone per lui

Coronavirus, a Borgorose infettata un’anziana di Torano. Il figlio era tornato da Milano. A dare la notizia è stato il sindaco Mariano Calisse con un post pubblicato su Facebook, dopo che la Asl aveva confermato l’esito positivo del tampone.

Questo il messaggio del primo cittadino: “Il caso Positivo si tratta di una signora di Torano, alla quale auguro una pronta guarigione, attualmente ricoverata. Stiamo ricostruendo tutti i suoi contatti negli ultimi giorni i quali verranno obbligati all’isolamento. La signora stava male da qualche giorno e sembra che dal 12 marzo non sia più uscita.
Il nipote della signora (che adesso ho sentito telefonicamente) era tornato dalla provincia Milano il 12 marzo perché l’azienda dove lavorava ha chiuso e non gli metteva più a disposizione l’hotel, domani sarà sottoposto a tampone. Nel frattempo ci stiamo portando avanti per risalire anche ai suoi ultimi contatti e chiunque già sa di essere fra questi stia in isolamento volontario. Non lasciatevi prendere dal panico manteniamo la calma. Io sarò a disposizione notte e giorno per dare il mio contributo coordinando Asl e forze dell’ordine e vi aiuterò a superare anche questa situazione. Mi sembra inutile ripetervi di stare a casa”.

https://corrieredirieti.corr.it/news/home/1535003/coronavirus-borgorose-anziana-infettata-torano-contagio-ricovera-figlio-tornato-da-milano-post-sindaco-mariano-calisse.html
(Visited 361 times, 1 visits today)