Coronavirus, a Borgorose positiva una ragazza che lavora in una casa di riposo. E’ il secondo caso nel comune

Coronavirus, a Borgorose positiva una ragazza che lavora in una casa di riposo. A dare la norizia è stato il sindaco Mariano Calisse che ha aggiornato le informazioni sul secondo caso riscontrato nel suo paese fornendo, con il consenso della giovane, anche le generalità.

Questo il post pubblicato su Facebook poco fa: “Il caso positivo riguarda una Ragazza di Corvaro Anatolia Maceroni (lo scrivo ovviamente perché lei molto intelligentemente mi ha autorizzato) che lavora presso una casa di riposo. Anatolia sta bene, non ha sintomi e già da qualche giorno era in isolamento volontario. E’ stato semplice risalire ai suoi ultimi contatti quindi la situazione e’ circoscritta, è sotto controllo. Tutte le persone coinvolte adesso sono in isolamento. Abituiamoci a ricevere queste notizie e non vi fate prendere dal panico. Dobbiamo tutti seguire le regole per noi stessi e per le altre persone. Purtroppo il personale sanitario è esposto ad un rischio reale ma allo stesso tempo c’è un disperato bisogno di loro”.

https://corrieredirieti.corr.it/news/coronavirus/1543562/coronavirus-borgorose-positiva-ragazza-lavora-casa-di-riposo-annuncio-sindaco-mariano-calisse-secondo-caso.html
(Visited 118 times, 1 visits today)