Coronavirus, a Mentana guarite 14 persone e 6 in uscita dalla quarantena

Finalmente buone notizie da Mentana. “Dei 26 casi positivi che la Asl ci ha comunicato essere stati riscontrati a Mentana dall’inizio dall’emergenza – ha fatto sapere il sindaco Marco Benedetti – 14 sono in questi giorni risultati negativi al tampone di fine quarantena e altri 6, che hanno finito la quarantena, sono in attesa del risultato”. Nessun volo pindarico, però, avverte Benedetti perché anche questo segnale di speranza “non deve però farci gioire, se non che unicamente per la salute di quelle stesse persone. Infatti la sfida è ancora lontano dall’essere vinta. Il virus non è sparito, né ci risparmierà dall’attentarci non appena ci distrarremo. Oggi ho avuto la sensazione che più di qualcuno cominci a pensare che possiamo rilassarci”. Un errore che, se commesso, sarebbe clamoroso. Infatti, sempre secondo Benedetti, “l’ultimo decreto emesso ha allungato le misure restrittive ancora fino al 13 aprile, e probabilmente saranno allungate ancora, e comunque si riaprirà con lenta gradualità. Quindi, per migliorare il sistema di verifica degli spostamenti da casa, ho chiesto al comando dei vigili di presidiare maggiormente le strade principali per il controllo veicoli. Intanto, come accaduto a Monterotondo, anche a Mentana le opposizioni stanno chiedendo un intervento sulla TARI, la tassa sulla spazzatura. Mentre nella vicina città eretina la richiesta partita da Monterotondo Bene comune e Lega è quella di non aumentare le tariffe per l’anno in corso, a Mentana Arianna Plebani, capogruppo di Forza Italia, ha chiesto al Sindaco Marco Benedetti di annullare completamente la tassa. “Lo scenario creato dal Coronavirus è pesantissimo per tutti a livello Nazionale. Lo Stato tenta di aiutare ma gli aiuti sono pochi e non possono bastare per tutti. Mentana però si distingue, come sempre, per la solidarietà”. Secondo la Plebani però bisogna aiutare commercianti ed attività produttive: “Attività commerciali che a causa del Coronavirus hanno dovuto abbassare le serrande. Abbiamo formulato una proposta al Sindaco e a tutti i capigruppo dei partiti di azzerare la TARI per il rimanente anno facendo saltare così anche il pagamento previsto per Giugno. In modo che i 600 euro erogati dallo Stato non siano “solo” un giro di mano per pagare la TARI e rimangano a disposizione dei commercianti”.

https://corrieredirieti.corr.it/news/home/1557542/coronavirus-mentana-guarite-14-persone-6-in-uscita-quarantena-emergenza-sanitaria.html
(Visited 13 times, 1 visits today)