Coronavirus a Rieti, accessi limitati all’ospedale De Lellis

Emergenza Coronavirus, restrizione da parte della Asl di Rieti per l’accesso all’ospedale De Lellis. Al fine di contenere il contagio, di tutelare la salute di tutti i cittadini e prevenire la trasmissione del virus tra i degenti e gli operatori sanitari, la direzione aziendale della Asl di Rieti, congiuntamente all’Unità di Crisi COVID-19 aziendale, ha predisposto, a far data da lunedì 16 marzo ulteriori restrizioni per chi accede presso l’ospedale de’ Lellis di Rieti e presso il distretto 1 di via delle Ortensie. Tali disposizioni sono da considerarsi di natura imperativa, pertanto inderogabili fino a cessata emergenza. Presso l’ospedale de’ Lellis di Rieti si può accedere soltanto attraverso l’ingresso principale e l’Unità di Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza. All’ingresso, personale sanitario, effettua la misurazione della temperatura corporea attraverso appositivi dispositivi laser. Se l’utente, sottoposto alla regolazione della temperatura, ha un valore superiore a 37.5, non può entrare in ospedale. Inoltre, il personale sanitario preposto, sottopone lo stesso ad un’indagine anamnestica per la valutazione del rischio COVID 19. Diverso, il discorso per i pazienti fragili, oncologici, dializzati, trapiantati,  che presentano una temperatura corporea superiore a 37.5, ma che devono effettuare esami di laboratorio (cosiddetti salvavita), accedere a visite e/o prestazioni realmente urgenti, al percorso Tao (Terapia Anticoagulante Orale): tali pazienti sono sottoposti ad un’indagine anamnestica per la valutazione del rischio COVID 19 ma, proprio perché affetti da patologie con fragilità o nella necessità di effettuare una prestazione urgente, possono accedere comunque alla struttura di riferimento, dotati di mascherina chirurgica monouso. Le disposizioni adottate sono operative anche presso il Distretto 1 di via delle Ortensie.

https://corrieredirieti.corr.it/news/home/1528789/rieti-emergenza-coronavirus-restrizioni-ingresso-ospedale-san-camillo-de-lellis.html
(Visited 61 times, 1 visits today)