Coronavirus, a Rieti oltre 300 le domande presentate per la cassa integrazione

Coronavirus e cassa integrazione: nella provincia di Rieti più di 300 domande e circa 740 lavoratori coinvolti. Questo è l’impatto del Covid-19 sul tessuto produttivo reatino che si può desumere dalle cifre presentate dal segretario generale Uil Alberto Paolucci che, offre un quadro delle richieste effettuate sul territorio regionale con dati aggiornati alle ore 12 di giovedì. Nel Lazio sono state presentate 15.703 domande di cassa integrazione, 3.400 nella sola giornata del primo aprile, i lavoratori coinvolti sono 37.099 di cui il 60% donne, il 44,4% di queste sono state presentate da aziende con meno di cinque dipendenti. Andando ad analizzare i singoli territori provinciali il 77%  a Roma, il 9 % a Latina, il 5,9% a Viterbo, il 5,7% a Frosinone, ed il 2% a Rieti.

https://corrieredirieti.corr.it/news/home/1554940/coronavirus-rieti-cassa-integrazione-covid19-sindacati-lavoratori-.html
(Visited 22 times, 1 visits today)