Coronavirus, al via la sperimentazione del test della saliva: ecco come funziona

Diagnosticare nel modo più semplice e più veloce il Coronavirus è uno degli obiettivi principali di studiosi e medici in questa fase della pandemia. La sperimentazione dei test rapidi è già in corso in diverse strutture sanitarie, ma ora una novità arriva anche da Varese, con esattezza dall’ospedale di Circolo dove si sta cercando di mettere a punto un particolare strumento di diagnosi. E’ un test rapido che avviene analizzando la saliva. Potrebbe permettere di diagnosticare il soli 10 minuti e con grande semplicità l’infezione da Covid 19. La sperimentazione avverrà a cura di una task force guidata dal professor Paolo Grossi che seguirà la strada tracciata dal ricercatore Lorenzo Azzi e dal professor Mauro Fasano, entrambi dell’Università dell’Insubria. Il principio è lo stesso del test usato per scoprire una gravidanza: la saliva viene applicata ad una striscia di carta che cambia colore in base all’esito dell’esame.

https://corrieredellumbria.corr.it/news/coronavirus/1572969/coronavirus-test-saliva-sperimentazione-come-funziona-rapidi-diagnosi-diagnostici-universita-insubria-paolo-grossi-lorenzo-azzi-mauro-fasano.html
(Visited 2 times, 1 visits today)