Coronavirus, altri due contagi a Fara in Sabina. Venti i casi nel Reatino: tre pazienti con sintomi sospetti

Coronavirus, altri due contagi a Fara in Sabina. Venti i casi nel Reatino: tre pazienti con sintomi sospetti

Coronavirus, altri due contagi a Fara in Sabina. I casi in provincia di Rieti salgono a 20, falso allarme a Toffia.

All’esito delle indagini eseguite nelle ultime ore si evidenziano 2 nuovi soggetti positivi al test Covid 19 residenti nel comune di Fara in Sabina. In provincia di Rieti salgono a 20 i soggetti positivi.

In particolare: 9 soggetti residenti nel comune di Fara in Sabina: 7 in sorveglianza domiciliare, 1 ricoverato presso l’Unità operativa di Malattie Infettive dell’ospedale de’ Lellis e 1 ricoverato presso l’unità di terapia intensiva dell’ospedale de’ Lellis.   

Tre persone residenti nel comune di Rieti: 1 soggetto in sorveglianza domiciliare, 1 paziente ricoverato presso l’Unità operativa di Malattie Infettive dell’ospedale de Lellis, 1 paziente ricoverato presso l’Unità di Terapia Intensiva dell’ospedale de’ Lellis. Due soggetti residenti nel comune di Cantalupo in sorveglianza domiciliare. Una persona residente nel comune Poggio Bustone in sorveglianza domiciliare. Tre soggetti residenti nel comune di Contigliano: 1 paziente ricoverato presso l’Unità di Malattie Infettive dell’ospedale de’ Lellis di Rieti, 2 soggetti in sorveglianza domiciliare presso la propria abitazione. Una donna residente nel comune di Poggio Moiano in sorveglianza domiciliare e un ragazzo a Torri in Sabina, isolato in casa.

Leggi anche: Coronavirus, uno dei contagiati esce allo scoperto

“Si informa che il soggetto positivo ieri (18 marzo) al test Covid” 19 e residente presso il comune di Toffia in sorveglianza domiciliare, dopo un accurato ulteriore approfondimento da parte del Policlinico Agostino Gemelli di Roma, è risultato negativo al tampone”, si legge nel bollettino della Asl di Rieti.

Presso l’Unità di Malattie Infettive sono inoltre ricoverati 3 pazienti sospetti al Covid 19.

Risultano in sorveglianza domiciliare 168 soggetti: di questi, 153 sono asintomatici, mentre 15 sono sintomatici e pertanto sottoposti al test, 8 i soggetti usciti dalla sorveglianza domiciliare. 

Gli operatori del servizio di igiene pubblica (ISP) della Asl di Rieti, seguendo scrupolosamente i protocolli attivati dal Ministero della Salute e le disposizioni della Regione Lazio, monitorano giornalmente i casi descritti sul territorio ed effettuano tutte le indagini epidemiologiche necessarie alla valutazione e verifica di eventuali casi sospetti.

https://corrieredirieti.corr.it/news/coronavirus/1532828/coronavirus-due-contagi-a-fara-in-sabina-rieti-bilancio-tre-casi-sospetti-reatino-falso-allarme-toffia-chi-sono.html
(Visited 206 times, 1 visits today)