Coronavirus, Azzolina: “70 milioni per tablet e computer. Anno scolastico in sicurezza, nessun 6 politico”

Lucia Azzolina, ministro dell’Istruzione, al termine del CdM annuncia di aver messo in sicurezza l’anno scolastico e 70 milioni per l’esclusivo acquisto di device in favore di studenti meno abbienti. «Abbiamo pensato a due possibili opzioni che permetteranno di fare gli esami secondo i reali apprendimenti ottenuti anche grazie alla didattica a distanza. Abbiamo messo in sicurezza l’anno scolastico, ma non si parli assolutamente di 6 politico. Sono categorie vetuste, la valutazione guarda alla crescita e alla maturazione dello studente che abbiamo messo al centro. Se ci saranno apprendimenti da recuperare verranno recuperati a settembre». Quindi un fondo per chi ha bisogno di tablet e pc: «Sono stati stanziati 85 milioni, di cui 70 dedicati ai device. Come Miur abbiamo condotto un monitoraggio, questi soldi sono già nelle casse degli istituti scolastici, che li spenderanno per l’acquisto di tablet e pc per tutti gli studenti meno abbienti perché il diritto all’istruzione deve essere garantito» ha concluso il ministro dell’Istruzione.

https://corrieredellumbria.corr.it/news/coronavirus/1559458/coronavirus-azzolina-70-milioni-per-tablet-computer-anno-scolastico-sicurezza-6-politico-ministro-istruzione.html
(Visited 33 times, 1 visits today)