Coronavirus, contagio a Poggio Mirteto. Il sindaco Micarelli ai cittadini: “Dobbiamo stare calmi”

Coronavirus, contagiato a Poggio Mirteto. Il sindaco Micarelli: “Calma”. La notizia è stata ufficializzata il 20 marzo all’amministrazione comunale dalla Asl di Rieti. Il sindaco, Giancarlo Micarelli, ha reso noto che il concittadino risultato positivo al Covid-19 era già in quarantena da diversi giorni presso il proprio domicilio. “Contattato telefonicamente, il paziente riferisce di essere in buone condizioni e in stretto contatto telefonico con il servizio sanitario della Asl. – fa sapere Micarelli alla cittadinanza – Questa è una situazione da gestire sicuramente con molta attenzione e cautela, ma allo stesso tempo vorrei tranquillizzare voi tutti che sono state attivate tutte le misure preventive previste in tali circostanze. Dobbiamo allo stesso tempo essere consapevoli che vincere questa  epidemia dipende soltanto da noi”.

Il primo cittadino torna poi a ribadire l’appello dei giorni passati: “Non uscendo da casa non avremo modo di contagiarci. Il virus non ha né gambe, né ali. Continuiamo a rispettare le regole e in poco tempo usciremo dal tunnel. Da adesso è attivo anche il Coc (Centro Operativo  Comunale) che darà costante assistenza a coloro che ne avranno necessità. Tutta l’amministrazione comunale – conclude Micarelli – resta sempre a disposizione per qualsiasi esigenza”.

https://corrieredirieti.corr.it/news/home/1534974/coronavirus-contagio-poggio-mirteto-rieti-appello-sindaco-giancarlo-micarelli-restate-calmi.html
(Visited 458 times, 1 visits today)