Coronavirus e test sierologici, la Fondazione Veronesi spiega la differenza con i tamponi e a cosa servono