Coronavirus, ecco come cambieranno le vacanze sulla base delle restrizioni che resteranno in vigore

Una delle domande più ricorrenti nei giorni del Coronavirus fa riferimento ai tempi e alle modalità con cui si potrà andare in vacanza la prossima estate. Il desiderio di tutti è naturalmente quello di un ritorno alla normalità prima possibile e in sicurezza, ma è un dato di fatto che l’emergenza Covid 19 cambierà le abitudini anche per ciò che riguarda le vacanze.

Una delle certezze, per esempio, è quella che sarà molto più difficile viaggiare all’estero verso luoghi e spiagge straniere visto che molti Paesi manterranno forme più o meno marcate di quarantena. Altrettanto certo è che prenotare periodi di vacanza è tutt’altro che sconsigliato dal momento che tutti gli alberghi e le strutture ricettive hanno ormai previsto la massima flessibilità da questo punto di vista. Incertezza, invece, su come le strutture ricettive dovranno adeguarsi alle norme sul distanziamento sociale: gli spazi in spiaggia, infatti, potrebbero subire variazioni a cominciare dalla distanza fra gli ombrelloni così come da stabilire resta l’eventualità di un uso obbligatorio di mascherine.

https://corrieredellumbria.corr.it/news/coronavirus/1569938/coronavirus-ecco-come-cambieranno-le-vacanze-sulla-base-delle-restrizioni-che-resteranno-in-vigore-covid-19-estate-viaggiare-estero-spiagge-straniere-quarantena-prenotare-alberghi-strutture-ricettive-distanziamento-sociale-mascherine-.html
(Visited 50 times, 1 visits today)