Coronavirus, falso allarme per il contagiato a Toffia. Il sindaco: “Ci sono stati problemi con il tampone”

Coronavirus, falso allarme per il contagiato a Toffia. Il sindaco: “Ci sono stati problemi con il tampone”. La notizia è stata diffusa poco fa dal primo cittadino Danilo Pezzotti su Facebook. Dunque, i contagiati segnalati nella giornata del 18 marzo sono 4 e non 5. Il conto totale è di 18 contagiati nel Reatino.

Leggi anche: Coronavirus, uno dei contagiati esce allo scoperto

Questo il messaggio postato dal sindaco: “Buongiorno, mi è stata comunicata da pochi minuti una buona notizia per il soggetto contagiato e per tutta la nostra comunità. La Asl mi ha appena informato della negatività del soggetto residente a Toffia (c’è stato un problema con i risultati del tampone proveniente da Roma). Ieri è stato un pomeriggio di tensione e preoccupazione, da parte di tutti, oggi possiamo sorridere per la buona notizia. La mia raccomandazione è quella di non abbassare la guardia e di continuare a rispettare le regole, vi informo inoltre che intensificheremo i controlli su tutto il territorio”.

https://corrieredirieti.corr.it/news/coronavirus/1532499/coronavirus-rieti-sabina-falso-allarme-contagiato-toffia-annuncio-sindaco-facebook.html
(Visited 75 times, 1 visits today)