Coronavirus, focolaio della casa di riposo di Fiano Romano: 35 contagiati, 2 saranno trasferiti in ospedale

Coronavirus, focolaio della casa di riposo di Fiano Romano: 35 contagiati, 2 saranno trasferiti in ospedale. A fare il punto sull’emergenza scoppiata a Pasqua è il sindaco Ottorino Ferilli che nella mattina del 13 aprile ha incontrato i vertici della Asl Roma 4.

“Questa mattina  – dice il primo cittadino in un post su Facebook – ho incontrato il direttore generale della Asl Roma 4, Giuseppe Quintavalle, che insieme agli altri medici e ad una unità dello Spallanzani sono venuti in Comune per un confronto ed un aggiornamento sulla situazione prima di recarsi a Villa Rosa Fiorita. Sono arrivati i risultati degli altri tamponi diagnostici effettuati presso la casa di riposo: in totale ad oggi i positivi, sommati a quelli di ieri, sono in tutto 35. Le condizioni di salute sono buone; solo per 2 persone si sta provvedendo al trasferimento presso struttura ospedaliera.

Sapete – continua –  oramai dopo molti anni passati insieme, quale sia il mio modo di affrontare le emergenze ma questa è la tipica situazione in cui il ruolo di un sindaco è molto marginale, poiché le competenze decisionali spettano ad altri.
Ho apprezzato, comunque, il fatto che i medici siano venuti a parlarmi e ad aggiornarmi rispettando in qualche modo la Comunità di Fiano rappresentata dal primo cittadino. Perché ricevere informazioni chiare e dirette, e non solo attraverso un bollettino, genera fiducia e mette tutti in rete per superare la difficile emergenza in corso. L’unità mobile dello Spallanzani si è accertata, attraverso indagini e sopralluogo effettuato, delle condizioni di salute delle persone positive e di tutte quelle condizioni che esulano dagli aspetti prettamente sanitari ma che risultano necessarie per il contenimento del contagio.
Erano presenti, tengo a precisarlo per chi sta dentro le situazioni senza risparmiarsi, anche la dottoressa Simona Ursino, direttore del dipartimento prevenzione Roma 4, Michele Leone direttore sanitario Roma 4.4, Carlo Turci direttore personale infermieristico e tecnico Roma 4, diversi Medici dell’unità Spallanzani, Pier Luigi Bartoletti, vice segretario nazionale vicario della (Fimmg, Federazione italiana medici di medicina generale) e segretario Provinciale della Fimmg Roma e, infine, con noi era presente anche il nostro assessore alle politiche sociali e alla salute Fatima Masucci”.

https://corrieredirieti.corr.it/news/coronavirus/1569190/coronavirus-fiano-romano-casa-di-riposo-villa-fiorita-incontro-sindaco-ottorino-ferilli-con-vertici-asl-roma-4-emergenza-contagi-quanti-sono.html
(Visited 15 times, 1 visits today)