Coronavirus, il Cai acquista 51 auto per l’assistenza domiciliare e le distribuisce su tutto il territorio

L’assistenza domiciliare sarà un tema centrale nella gestione della fase 2 dell’emergenza Coronavirus. Così il Club alpino italiano si porta avanti con un bel gesto di solidarietà. Il Cai ha infatti stanziato mezzo milione di euro per l’acquisto di 51 autovetture da donare ad Anpas per rafforzare l’assistenza alla popolazione più fragile delle aree montane.

Le 51 auto donate da Cai ad Anpas per l’assistenza domiciliare – tutte Fiat Panda – saranno così distribuite su tutto il territorio nazionale: 6 in Toscana; 5 in Lombardia e in Emilia-Romagna; 4 in Liguria e Piemonte; 3 in Campania; 2 in Abruzzo, Calabria, Lazio, Marche, Puglia, Sardegna, Sicilia, Valle D’Aosta e Veneto; 1 in Basilicata, Friuli Venezia Giulia, Molise, Trentino Alto Adige e Umbria. La cinquantunesima Panda sarà utilizzata da Anpas nazionale.

https://corrieredellumbria.corr.it/news/coronavirus/1572176/coronavirus-cai-acquista-51-auto-assistenza-domiciliare-fiat-panda.html
(Visited 11 times, 1 visits today)