Coronavirus in Sabina, a Poggio Moiano poco contante e i bancomat sono guasti

Poggio Moiano, a causa dell’acuirsi dell’emergenza Covid-19, si comincia a sentire penuria di contante, come, del resto, sta accadendo in molti centri della Sabina; tuttavia, a Poggio Moiano i due bancomat risultano non funzionanti; un problema che si è impegnato a risolvere il sindaco, Sandro Grossi, il quale, infatti, ha avvisato la sua popolazione che “ci stiamo attivando per riattivare i bancomat di Unicredit e delle Poste che non sono funzionanti; in particolare, per lo sportello automatico delle poste si raccomanda di non pulire la tastiera con alcool, poiché blocca il congegno, da cui la rottura in atto, ma di indossare i guanti; invece, nel bancomat dell’Unicredit è rotto un pezzo e cercheranno in tutti i modi di venire lunedi i tecnici per sostituirlo”.

https://corrieredirieti.corr.it/news/home/1547199/poggio-moiano-sabina-roma-bancomat-sindaco-penuria-contante-emergenza-covid-19.html
(Visited 50 times, 1 visits today)