Coronavirus in Sabina, il prefetto: “Amazon limiti le spedizioni”

Limitare le vendite, e quindi le spedizioni, al solo indispensabile in questi tempi di emergenza. E’ l’indicazione fornita dalla Prefettura di Rieti ad Amazon per quel che riguarda le attività del centro di distribuzione FCO1 di Passo Corese, il più grande hub del Centro-Sud Italia del colosso del commercio online, dove, nei giorni scorsi, è stato riscontrato il primo (e finora unico) caso di contagio da Coronavirus. In una lettera firmata dal capo di gabinetto del Prefetto di Rieti, Raffaella Viscogliosi, si chiede al gigante americano di “voler valutare un alleggerimento dell’attività di magazzino – si legge nella missiva prefettizia – e conseguentemente delle consegne, sulla base del criterio dell’indispensabilità della merce, in linea con le indicazioni della legge 146/1990, nonché dei Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 22 marzo scorso, e del Mise del 25 marzo”. 

https://corrieredirieti.corr.it/news/home/1552689/sabina-passo-corese-roma-amazon-coronavirus-prefetto-rieti-spedizioni-ecommerce.html
(Visited 99 times, 1 visits today)