Coronavirus in Sabina, morto un anziano nella casa di riposo di Nerola

Uno degli anziani all’interno della casa di riposo Maria Immacolata, isolata da oltre 24 ore per l’espandersi dei contagi da Coronavirus, è morto nella notte, mentre un altro ospite della residenza è stato trasferito in ambulanza presso l’ospedale San Camillo De Lellis di Rieti. Fonti sanitarie confermano il decesso di una persona a causa di infezione da virus Covid-19. Da questa mattina 25 marzo i vertici della Asl Roma-5, che ha preso il controllo della struttura dopo che gli esami epidemiologici effettuati nelle ore scorse hanno confermato la presenza di 56 anziani contagiati all’interno della residenza, e di 16 persone risultate positive al test Covid-19 tra il personale della stessa, sono di nuovo al lavoro per gestire l’emergenza. Continuano, nel frattempo, le indagini epidemiologiche su almeno altri due decessi avvenuti all’interno della residenza sanitaria nelle ultime 48 ore, il cui collegamento con l’esplosione del Coronavirus non è però ancora né accertata né confermata.

https://corrieredirieti.corr.it/news/home/1541833/rieti-roma-nerola-casa-riposo-emergenza-coronavirus-primo-decesso-asl-comune.html
(Visited 73 times, 1 visits today)