Coronavirus, Johnson in terapia intensiva: chi ha la valigetta con i codici nucleari. Interrogativi in Gb

Con Boris Johnson ricoverato al St. Thomas di Londra in terapia intensiva per il Coronavirus, c’è stato ieri il passaggio di consegne della supplenza alla guida del governo della Gran Bretagna, avvenuto ieri sera fra Johnson e il ministro degli Esteri, Dominic Raab. Il potere di quest’ultimo, secondo quanto comunicato ufficialmente, è per ora limitato solo ad alcuni compiti ordinari. C’è un punto sul quale i tabloid inglesi si interrogano, ed è quello relativo alla valigetta nucleare

Il Regno Unito è una delle cinque potenze nucleari ufficiali e ha quattro sommergibili nucleari armati con missili balistici Trident con testate nucleari. Il Paese ha circa 215 testate nucleari, ma si ritiene che solo 120 siano operative (fonte Reuters). Solo il premier dispone dei codici che consentono di ordinare un attacco nucleare.

Il governo britannico su questo punto non ha voluto dire chi abbia la responsabilità delle testate atomiche del Regno Unito durante la degenza del premier Johnson. All’intervistatore della Bbc che gli chiedeva se la valigetta con i codici nucleari fosse stata passata al ministro degli Esteri Dominic Raab, il ministro per il gabinetto di governo Michael Gove ha risposto: “Sono stati attuati protocolli ben testati. Ma non posso parlare di questioni di sicurezza nazionale”. 

https://corrieredellumbria.corr.it/news/coronavirus/1560257/coronavirus–johnson-terapia-intensiva–chi-ha-la-valigetta-con-i-codici-nucleari–interrogativi-in-gb-testate-atomiche.html
(Visited 5 times, 1 visits today)