Coronavirus, la denuncia di Mario Giordano: “La Germania sapeva tutto da gennaio, ha taciuto”

La scoperta che il paziente zero di coronavirus in Europa proviene dalla Germania, ha mandato su tutte le furie Mario Giordano. Il conduttore di Fuori dal Coro non ha resistito e si è lasciato andare a una vera e propria invettiva. “La Germania sapeva tutto del virus da gennaio e ha taciuto. Un comportamento vergognoso e scorretto”. Il contagio del 33enne tedesco è avvenuto infatti intorno al 20 e al 21 gennaio, quando l’uomo ha incontrato una collega di Singapore, anche se i sintomi si sono verificati intorno al 24 gennaio. 

È una circostanza – come dice Giordano – che dovrebbe far fremere tutti d’indignazione. E invece niente. Nessuno, tranne Giorgia Meloni che ha condiviso il pensiero del giornalista, ha mosso un dito per la vicenda. Nemmeno il governo contro cui tutti i Paesi esteri ora puntano il dito, come fossimo noi i veri untori. 

https://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/20828187/coronavirus_mario_giordano_denuncia_germania_sapeva_tutto_gennaio_ha_taciuto.html
(Visited 10 times, 1 visits today)