Coronavirus, la Lega chiede di riaprire l’ospedale di Magliano Sabina

Emergenza Coronavirus, la Lega sabina chiede di riaprire l’ospedale di Magliano Sabina. Si torna a parlare di una possibile riapertura dell’ospedale Marini di Magliano Sabina, vista l’emergenza Coronavirus, chiedendo risposte al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. È quanto si legge in una nota congiunta della Lega RietiLega Magliano Sabina e Lega Poggio Mirteto, e dei rispettivi coordinatori Paolo Mattei (coordinatore provinciale), Alessandra Bufalo e Alberto De Santis.  “Abbiamo appreso con favore l’iniziativa del sindaco di Magliano Sabina che, in una missiva firmata da tutti i primi cittadini della Bassa Sabina, chiedeva che la Regione Lazio valutasse la riapertura dell’ospedale Marini di Magliano per sgravare l’ospedale di Rieti de Lellis da tutte quelle attività ambulatoriali rese oggi difficoltose, quando non addirittura impossibili, a causa dell’emergenza Coronavirus. – spiegano – Pur essendo assolutamente favorevoli all’iniziativa, alla quale come opposizione non possiamo che applaudire, costatiamo però che dalla Regione e dal presidente Zingaretti, ad oggi, dopo oltre una settimana, non è arrivata alcuna risposta. Si chiede dunque “un segnale da parte della massima istituzione politica regionale, in un momento così difficile per la popolazione e per gli operatori sanitari impegnati in prima linea”.

https://corrieredirieti.corr.it/news/home/1529216/rieti-sabina-magliano-emergenza-coronavirus-riapertura-ospedale-lega-.html
(Visited 876 times, 1 visits today)