Coronavirus, la strage continua: morti altri cinque medici in Lombardia, in totale 13 decessi

La lotta quotidiana che in Italia viene combattuta contro la diffusione del contagio da Coronavirus fa registrare giovedì 19 marzo la morte di cinque medici. Notizia tragica che conferma la pericolosità della pandemia soprattutto per ciò che riguarda i rischi che corrono gli operatori sanitari. La Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo) ha annunciato intorno alle 15 i decessi di due medici di Como, Luigi Frusciante di medicina generale e Giuseppe Lanati, specializzato in pneumologia. le due vittime si aggiungono ai tre che erano avvenuti nella mattinata: Luigi Ablondi, ex direttore generale dell’ospedale di Crema, deceduto il 16 marzo; Antonino Buttafuoco, medico di base di Bergamo, che ha perso la vita mercoledì 18 marzo e Giuseppe Finzi, medico ospedaliero di Cremona, morto oggi. Il totale dei medici morti a causa del Covid 19 sale così a quota 13.

https://corrieredellumbria.corr.it/news/coronavirus/1533294/strage-continua-morti-altri-cinque-medici-lombardia-coronavirus-covid-19-federazione-nazionale-ordini-medici–fnomceo-como-luigi-frusciante-giuseppe-lanati-luigi-ablondi-crema-antonino-buttafuoco-bergamo-giuseppe-finzi-cremona-.html
(Visited 10 times, 1 visits today)