Coronavirus, mascherine e guanti a ruba nelle farmacie Asm di Rieti

“Esaurita in poche ore la prima fornitura di 1500 mascherine e 1800 guanti. In corso il reperimento di ulteriori forniture”. La notizia arriva direttamente dell’Asm che raccogliendo anche le istanze del Comune di Rieti, si è attivata per il reperimento di mascherine, guanti e gel disinfettanti.
“Una prima fornitura di 1500 mascherine, 1800 guanti e altrettante confezioni di gel disinfettante sono state prontamente messe in vendita, senza alcun ricarico sul costo, presso le farmacie Asm – dicono dall’azienda municipalizzara reatina – ma le forniture sono andate esaurite nel giro di poche ore in conseguenza dell’eccezionale richiesta”.
L’Asm si era già attivata per il reperimento di ulteriori forniture che verranno messe in vendita, ancora una volta senza alcun ricarico, non appena disponibili.
Sulla vicenda della mascherine esaurite nelle farmacie Asm interviene anche il consigliere comunale Moreno Imperatori.
“Questa mattina (ieri ndr) dopo avere letto i mass media locali, mi sono recato presso la farmacia Asm 1 per acquistare la mascherine, a prezzo di costo. Mentre ero in fila, è uscito un addetto dicendoci che le mascherine non c’erano, e la fila si naturalmente dissolta, stessa cosa presso le altre farmacia Asm in cui mi sono recato. Ho consigliato i farmacisti quale amministratore comunale di apporre immediatamente un cartello fuori dalle farmacie al fine di evitare che i cittadini aspettassero inutilmente. In regime di restrizioni dovute al coronavirus, sindaco e assessore alla protezione civile, verifichino le modalità operative per la fornitura alle farmacie prima di dare informazioni errate e controproducenti sotto vari aspetti”. Anche l’opposizione ha criticato duramente la gestione della vendita delle mascherine da parte delle farmacie comunali.

https://corrieredirieti.corr.it/news/home/1557544/coronavirus-mascherine-guanti-gel-farmacie-asm-rieti-emergenza-sanitaria-lazio-regione.html
(Visited 14 times, 1 visits today)