Coronavirus, Milano: indagato il direttore generale del Pio Albergo Trivulzio per gli oltre 100 decessi

Il direttore generale del Pio Albergo Trivulzio risulta indagato dalla procura di Milano per le infezioni da coronavirus e sulle morti tra gli anziani ricoverati nell’istituto. A riferirlo è oggi, sabato 11 aprile, il Corriere della Sera. Si tratta di Giuseppe Calicchio, iscritto nel registro degli indagati, secondo quanto svelato dal quotidiano, con le ipotesi di reato di epidemia colposa e omicidio colposo. L’iscrizione al registro degli indagati del direttore generale, dove sono oltre 100 le morti già accertate per l’epidemia da Coronavirus, è anche il primo risultato ottenuto dai sostituti procuratori Mauro Clerici e Francesco De Tommasi, che fanno parte del pool diretto dal procuratore aggiunto Tiziana Siciliano, che si occupa dei reati legati alle colpe mediche e ai soggetti deboli. 

https://corrieredellumbria.corr.it/news/coronavirus/1567494/coronavirus-pio-albergo-trivulzio-indagato-direttore-milano.html
(Visited 8 times, 1 visits today)