Coronavirus, ordinanza del sindaco di Rieti: chiusi tutti i cimiteri comunali

Nel rispetto delle norme nazionali e regionali, il sindaco di Rieti, Antonio Cicchetti, al fine di evitare occasioni di “assembramento” per le ritualità di addio, ha firmato un’ordinanza che dispone la chiusura al pubblico dei cimiteri comunali.

Sono vietate le cerimonie funebri. Sono sospese tutte le attività connesse ai servizi cimiteriali di iniziativa privata. Restano consentiti i lavori necessari alla sepoltura dei defunti da parte dei gestori dei cimiteri e quelli di realizzazione di ristrutturazione o costruzione ex novo di sepolture di emergenza.

Gli uffici cimiteriali resteranno aperti, per la gestione dei Cimiteri, dal lunedì al sabato, dalle ore 8,00 alle 14.

L’arrivo dei trasporti funebri deve essere preventivamente concordato con i custodi del cimitero, telefonicamente, chiamando i numeri 0746.287305 o, in reperibilità, 348.4046225, anche fuori l’orario di apertura degli uffici.

Le indicazioni e le cautele dell’ordinanza sindacale e quelle ulteriori disposte dal Ministero della Salute vanno applicate fino ad un mese dopo il termine della fase emergenziale come stabilita dai provvedimenti del Presidente del Consiglio dei Ministri.

https://corrieredirieti.corr.it/news/home/1566558/coronavirus-emergenza-sanitaria-ordinanza-sindaco-rieti-chiusi-cimiteri-comunali–.html
(Visited 12 times, 1 visits today)