Coronavirus, Paola Di Benedetto: “Uscita dalla casa è stata uno choc”

In una recente intervista la vincitrice del Grande Fratello Vip ha svelato come ha vissuto il ritorno alla “normalità” in un mondo stravolto dall’emergenza coronavirus

L’8 gennaio Paola Di Benedetto entrava nella casa del Grande Fratello Vip, ma mai avrebbe immaginato di uscirne vincitrice.

Invece, negli ultimi tre mesi, la sua normalità è stata completamente stravolta. Dopo l’isolamento televisivo, infatti, Paola si è trovata di fronte quello sociale imposto dalla pandemia da coronavirus, che ha coinvolto il mondo intero. Lei, che oggi potrebbe viversi la popolarità e il successo dovuto alla vittoria, è costretta alla quarantena nella casa dei genitori a Vicenza ma sogna in grande.

Intervistata da “Leggo”, Paola Di Benedetto ha svelato come è stato il suo primo approccio alla realtà esterna. Dopo settimane di notizie e aggiornamenti ricevuti nella casa, la gieffina ha potuto toccare con mano la vita durante la pandemia, un evento scioccante per lei: “Siamo stati sempre aggiornati, ma un conto è percepire quello che stava succedendo, un altro è trovarsi in una realtà completamente distante. Vivevamo in una situazione surreale di gioco, ma comunque nella normalità. Non mi hanno permesso nemmeno di abbracciare i miei compagni quando ho vinto, è stato uno choc“.

La paura e il turbamento, però, non le hanno impedito di compiere un gesto di solidarietà, devolvendo l’intera vincita del programma in beneficenza. Una scelta arrivata di getto, come lei stessa ha confessato nell’intervista: “Quando ci hanno detto per la prima volta dell’emergenza coronavirus ho subito pensato: “Sarebbe bello che il vincitore donasse tutto”; ma non immaginavo minimamente che potessi essere io. Quando c’è stata la proclamazione mi è venuto spontaneo”.

La lunga chiacchierata le ha permesso anche di fare il punto sulla sua esperienza nella casa più spiata d’Italia. Le sue aspettative? “Ero molto intimorita – ha confessato Paola Di Benedetto – il GF è un bel programma ma è anche rischioso per la carriera, può andare bene ma anche male male”. Il finale vincente, invece, ha ribaltato le sue aspettative e sui suoi ex coinquilini non ha nascosto che: “Quella che mi spaventava di più sulla carta, era la Rusic, che poi si è rivelata dolcissima. Con Antonella Elia non ho litigato? Ero convinta di non andarci d’accordo, invece abbiamo sempre avuto la stessa linea di pensiero, solo che lei era un po’ più colorita nel linguaggio e nelle reazioni. Lei con me è sempre stata protettiva, in molte situazioni mi ha fatto da mamma”.

https://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/coronavirus-paola-benedetto-uscita-casa-stata-choc-1853682.html
(Visited 20 times, 1 visits today)