Coronavirus, perdita di olfatto e gusto per 1 paziente su 3. Nuovo studio utile a individuare gli asintomatici

Coronavirus, la perdita di olfatto e gusto sono i sintomi accusati da 1 paziente su 3, in particolare giovani e donne, risultato affetto da Covid-19. E sono riportati già in fase precoce di malattia, potrebbero dunque essere una preziosa spia per individuare i pazienti asintomatici. E’ questo il risultato di uno studio coordinato da Massimo Galli, del Dipartimento di malattie infettive dell’ospedale Sacco di Milano, e accettato dalla rivista Clinical Infectious Diseases.

“Ho ricevuto in questi giorni decine di mail di persone che stanno a casa e che hanno manifestato questi disturbi anche come unico sintomo di qualche rilievo”, ha spiegato Galli aggiungendo di non essere ancora in grado di dire nulla sulla possibile durata di queste alterazioni.

https://corrieredellumbria.corr.it/news/attualita/1549030/coronavirus-perdita-olfatto-gusto-pazienti-covid-19-asintomatici-studio-milano-massimo-galli-positivi-virus-contagio.html
(Visited 70 times, 1 visits today)