Coronavirus, primo giorno da zona rossa per Nerola: tamponi per altre 50 persone

Coronavirus, primo giorno da zona rossa per Nerola: tamponi per altre 50 persone. Il primo giorno da “zona rossa” è scandito dai suoni e dalle luci delle sirene, quelli delle 49 ambulanze che tra la serata e la nottata di mercoledì trasferiscono gli anziani ricoverati nella casa di riposo “Maria Immacolata” presso l’ala del Nomentana Hospital di Fonte Nuova adibita a centro regionale Covid-19 a bassa intensità; e quelli delle squadre dei vigili del fuoco del vicino distaccamento di Montelibretti che, nel pomeriggio di giovedì 26 marzo, intervengono all’interno della residenza su richiesta del sindaco, Sabina Granieri, e dello stesso amministratore della Rsa, Francesco Floridi, per valutare lo stato delle cose, e l’eventuale distacco delle utenze attive.

Leggi anche: Nerola è zona rossa, i militari bloccano gli accessi

Dopo la prima tornata di tamponi, effettuata nella giornata di mercoledì, giovedì 26 marzo c’è stato uno stop ai controlli, che riprenderanno il 27, con altri 50 accertamenti effettuati verso chi, nelle ultime due settimane, ha avuto non solo contatti diretti con i residenti della struttura e con il suo personale – i 16 dipendenti della residenza restano ancora in isolamento domiciliare presso le loro abitazioni, all’interno della zona rossa -, ma anche verso chi ha avuto sintomi di tosse e febbre. Il Comune, in un avviso, attiva la linea diretta per l’emergenza (0774644016), per consentire a chiunque di contattare l’unità di crisi ed effettuare i relativi controlli. “Chi non chiama il Comune non potrà essere sottoposto al tampone – scrive il Comune – non possiamo creare file, sono troppo pericolose. Bisogna usare intelligenza”.

Intanto, a Nerola è arrivato un camper attrezzato e medicalizzato, con a bordo medici e infermieri volontari, su iniziativa dell’Ordine provinciale dei medici di Roma e di Confcooperative Federazione Sanità. Il caravan avrà il compito di svolgere iniziative di carattere sanitario che saranno necessarie all’interno della zona rossa.

https://corrieredirieti.corr.it/news/home/1544555/coronavirus-emergenza-nerola-zona-rossa-primo-giorno-racconto-50-tamponi-per-i-cittadini-militari-bloccano-accessi-foto.html
(Visited 79 times, 1 visits today)