Coronavirus, Regione Lazio: “Congelati mutui a 4 mila imprese”

Congelata alle imprese del Lazio la restituzione delle rate dei prestiti che avevano ottenuto  attraverso i bandi della Regione”. Lo scrive su facebook il vice presidente della Regione Lazio Daniele Leodori in merito ai provvedimenti varati dalla giunta Zingaretti relativi alla “moratoria straordinaria” per i rimborsi delle rate dovute dalle imprese, poco meno di 4 mila, per prestiti e finanziamenti ottenuti attraverso i bandi regionali.
 “La moratoria sospende il pagamento delle rate fino ad un massimo di 12 mesi. In alternativa  è previsto l’allungamento del periodo di ammortamento del finanziamento per un periodo massimo del 100% della durata residua e, comunque, fino ad un massimo di 5 anni. Abbiamo – spiega Leodori – anche prorogato di 60 giorni i termini previsti per la presentazione delle domande di 5 avvisi, così come sono sospesi per due mesi i termini fissati per chi beneficia dei bandi gestiti dalla Regione per consentire più tempo a chi deve espletare gli adempimenti previsti. La Regione Lazio mette in campo lo scudo per difendere l’economia, il lavoro e il sistema d’imprese del Lazio, con il Piano Pronto-Cassa che porta 450 milioni di risorse dirette e indirette alle aziende, con l’accordo raggiunto, anche grazie al contributo delle rappresentanze sindacali, sulle linee di intervento della cassa integrazione in deroga, quindi il blocco delle rate dei finanziamenti che ora vengono congelate per un anno. Lottiamo sul fronte vitale della sanità, della ricerca, ma anche contro la pandemia economica – conclude Leodori – contro la quale dobbiamo mettere grande determinazione e energie perché nessuno si senta solo, perda il lavoro e gli sforzi di una vita”.

https://corrieredirieti.corr.it/news/canale-corriere-di-rieti/1542542/coronavirus-rieti-imprese-mutui-congelati-pandemia-economica-lazio-mutui.html
(Visited 7 times, 1 visits today)